Chiesa di S. Stefano.



La Chiesa di Santo Stefano, le cui prime notizie risalgono al XIII secolo, fu ricostruita nel 1586. La parrecchie'dde. In queste foto in alto possiamo notare la chiesa e fino alla fine degli anni sessanta, sulla sinistra della facciata, nell'angolo tra la Chiesa della SS. Trinità e la Chiesa di S. Stefano, vi era una edicola votiva ormai rimossa.
All'interno della chiesa sono conservati il dipinto (olio su tela) raffigurante la Madonna con l'Arcangelo, il Tobiolo di Corrado Giaquinto, una statua lignea di San Liborio alta 1,60 m di autore sconosciuto del XVII secolo e la statua di Santo Stefano protomartire, in cartapesta, opera di Giulio Cozzoli. Nella chiesa inoltre sono custoditi i 5 Misteri che vengono portati in processione il Venerdì Santo.
Nella seconda metà del sec. XVI la Confraternita di Santo Stefano istituì il culto delle cinque statue dei Misteri. Nel 1671 la Chiesa di Santo Stefano diventa parrocchia; nel 1785 perde tale qualifica a favore dell'attuale Cattedrale.  

Ringraziamo Gegè per le bellissime foto in bianco e nero.




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...